.

Performance dei Tribunali, Aosta promossa insieme ad altri 26

 

Così un'analisi sulla velocità della giustizia civile dell'Osservatorio guidato dall'ex ministro Severino

Tribunale-faccAOSTA. Il Tribunale di Aosta è promosso a pieni voti per quanto riguarda la velocità della giustizia civile. La pagella arriva dall'Osservatorio per il monitoraggio degli effetti sull'economia delle riforme della giustizia presieduto dall'ex Guardasigilli Paola Severino.

Nell'elenco migliori tra i 139 Tribunali italiani, cioè tra i 27 sopra la media, è compreso quello aostano che sale sul primo gradino del podio per la durata media dei processi, 320 giorni, e condivide il secondo posto con i Tribunali di Trieste e Verbania per la percentuale di processi che durano da più di tre anni, pari al 3,7%.

L'analisi posiziona ben 96 Tribunali sotto la media. Tra i bocciati figurano quelli di Foggia, dove l'ultra-triennalità è la norma (coinvolge il 67,5% delle cause), e di Lamezia Terme, dal momento che il processo medio dura 2.039 giorni.

L'Osservatorio infine sfata e ridimensiona alcuni miti sulla durata della giustizia. Il 7% dei Tribunali promossi ha oltre 100 magistrati in pianta organica e un altro 7% ha tra i 41 ed i 100 magistrati a dimostrazione che non sempre l'efficienza va di pari passo con le dimensioni. Anche la litigiosità, cioè il numero di casi rapportati agli abitanti, non è strettamente legata con la velocità dei processi. Lo dimostrano ad esempio i casi di Milano e Marsala.

 

Clara Rossi

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it