Cassazione annulla amministrazione giudiziaria per la Edilsud

La misura del Codice antimafia è però già scaduta

AOSTA. La I sezione della Corte di cassazione ha annullato il decreto dell'amministrazione giudiziaria per l'impresa Edilsud dei fratelli Tropiano. La decisione è di oggi e riguarda però un provvedimento scaduto lo scorso mese di novembre.

Quello della Edilsud è stato il primo caso in Valle d'Aosta di applicazione della misura di prevenzione antimafia e riguardava l'inchiesta delle tentate estorsioni sulla vendita del parcheggio pluripiano dell'ospedale Parini alla Regione.

Disposta dal Tribunale di Aosta, l'amministrazione giudiziaria lo scorso maggio era stata confermata dai giudici di Appello mentre la Cassazione, dando ragione al ricorso dell'impresa, ha oggi annullato il provvedimento e rinviato il caso a Torino per il riesame.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it