Automobilista colpito da masso a Villeneuve, due condanne dal giudice di pace

incidente villeneuve

AOSTA. Il giudice di pace di Aosta ha condannato il proprietario e l'affittuaria di un terreno da cui si staccò un masso che sette anni fa a Villeneuve colpì un'automobile ferendo e rendendo invalido un 41enne di Valsavarenche, Michel Chabod. Il giudice ha inflitto 1.500 euro di multa e disposto un risarcimento a favore della parte civile di 15.000 euro sia per il 77enne Gabriele Gianni, proprietario del terreno, sia per la 49enne Anna De Santis, affittuaria. Entrambi erano accusati di lesioni personali colpose.

Per lo stesso incidente il gup questa mattina ha stabilito di rinviare al 22 maggio l'udienza preliminare per concorso in disastro colposo. Sono imputati Gianni e De Santis insieme all'ex sindaco Roberta Quattrocchio, all'ex presidente della Regione Augusto Rollandin, all'ex dirigente regionale dei lavori pubblici Carlo Berthod ed al progettista Luciano David di Villeneuve.


Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it