"Ti faccio sparire nel letamaio": indagini a La Salle su sfruttamento in azienda agricola


Indagati dalla Procura di Aosta il titolare e il gestore sospettati di maltrattare un dipendente

Tribunale

AOSTA. Costretto a subire minacce ed accettare un lavoro sottopagato perché in grave stato di bisogno, sarebbe stato sfruttato da un'azienda agricola valdostana e obbligato a vivere in un container in condizioni «degradanti». La procura di Aosta con il pm Introvigne sta ora cercando di fare chiarezza sul presunto sfruttamento subito dall'uomo e due persone risultano indagate: sono il titolare e il gestore dell'azienda agricola situata a La Salle.

I fatti sarebbero avvenuti tra i mesi di gennaio e marzo scorsi. «Io so come farti sparire nel letamaio così non ti troverà più nessuno» è una delle minacce che sarebbero state rivolte al dipendente, pagato 10 Euro per 15 ore di lavoro al giorno.

L'uomo sarebbe stato anche malmenato finendo col riportare la frattura di una mano.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it