Ruba gli sci lasciati incustoditi: 33enne denunciato a Cervinia


Rintracciato e fermato dalla polizia del servizio di sicurezza in montagna

polizia sciAOSTA. Si impossessa di un paio di sci appoggiati fuori da un bar e se ne va, sciando, caricandosi il maltolto in spalla. L'uomo, un trentatreenne italiano residente in provincia di Varese, è stato fermato lo scorso sabato pomeriggio e denunciato dagli agenti di polizia del servizio di sicurezza in montagna impiegati nel comprensorio di Breuil Cervinia.

Il turista dovrà rispondere di furto aggravato e continuato. Gli agenti hanno infatti accertato che anche gli sci che l'uomo aveva ai piedi erano stati rubati poco prima davanti ad un altro locale.

Il primo paio di sci è stato restituito mentre per il secondo la polizia sta cercando di rintracciare il proprietario.

 

redazione

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it