Forse una rogatoria per rintracciare il broker aostano scappato con 2 milioni

Tribunale Aosta

AOSTA. Il tribunale di Aosta potrebbe emettere una rogatoria internazionale per rintracciare Valter Vigliecca, il broker di Aosta sospettato di essere scappato quattro anni fa con oltre 2 milioni di euro dei suoi clienti.

La procura vorrebbe procedere con il processo per truffa e appropriazione indebita, ma gli atti non possono essere notificati al broker dal momento che nessuno sa dove si trovi con precisione. Il suo avvocato, Giovanni Borbey, ha indicato Capo Verde come sua nuova residenza, tuttavia l'indirizzo esatto non è noto. Di Vigliecca pare quindi non ci sia traccia e il giudice monocratico Tornatore ha dovuto prendere atto anche dell'esito negativo delle ricerche trasmesso dalla Questura di Aosta.

L'udienza di oggi è stata rinviata al prossimo 15 febbraio.

M.C.

 



 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it