Casinò, Frigerio condannato: 4 anni e 120 milioni di risarcimento

TribunaleAOSTA. Luca Frigerio è stato condannato dal tribunale di Aosta per falso in bilancio e truffa ai danni dello Stato nel processo con rito abbreviato sui 140 milioni di euro di finanziamenti erogati al Casinò di Saint-Vincent tra il 2012 e il 2015.

L'ex amministratore unico dovrà scontare 4 anni di reclusione (il pm aveva chiesto 5 anni e 4 mesi) e pagare un maxi risarcimento alla Regione autonoma Valle d'Aosta di 120 milioni di euro.

Frigerio è stato processato nell'ambito della stessa inchiesta che ha visto imputati, per le medesime accuse, l'ex presidente della Regione Augusto Rollandin, gli assessori dell'epoca Ego Perron e Mauro Baccega, l'altro amministratore unico Lorenzo Sommo e gli ex componenti del collegio sindacale Fabrizio Brunello, Jean-Paul Zanini e Laura Filetti. Tutti sono stati assolti dal gup "perché il fatto non sussiste" e la procura ha già presentato appello.

 

 

Marco Camilli

 

 



Pin It
© 2020 Aostaoggi.it