Assenteismo, domiciliari sostituiti da sospensione per Vicquery

AOSTA. Il gip di Aosta, Giuseppe Colazingari, ha revocato gli arresti domiciliari per Franco Vicquery, il comandante della stazione forestale di Etroubles al centro di una indagine per assenteismo e peculato. In sostituzione della misura il giudice ha deciso per la sospensione per sei mesi dall'esercizio del pubblico e impiego e per l'obbigo di dimora a Gignod.

Vicquery, 57 anni, è sospettato di essersi assentato dal posto di lavoro di aver utilizzato in più occasioni i mezzi di servizio della forestale per svolgere attività private. Le ipotesi di reato sono truffa aggravata, alterazione di sistemi di rilevazione delle presenze e peculato d'uso.

Delle indagini si è occupata l'aliquota del Corpo forestale della sezione di polizia giudiziaria presso la procura coordinata dal pm Luca Ceccanti.

 

 

 

M.C.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it