Aosta, identificato il cadavere scoperto in una cantina

carabinieriAOSTA. È stato identificato l'uomo trovato morto la scorsa settimana in una cantina di via Lexert, nel quartiere Cogne di Aosta. La compagna ne aveva denunciato la scomparsa all'inizio del mese.

Si tratterebbe di Emanuele Sella, 48 anni, residente nella plaine. Il condizionale è ancora d'obbligo perché il riconoscimento è avvenuto grazie agli indumenti ed agli orecchini ed il pm Introvigne che si occupa del caso, insieme ai carabinieri, è in attesa di conferme da parte del medico legale per dare il nulla osta alla sepoltura.

Sella risulta fosse tornato da poco da un periodo trascorso in Thailandia. Il 20 giugno scorso il suo corpo in avanzato stato di decomposizione è stato trovato in uno scantinato delle case Giachetti. Le cause del decesso non sono ancora state determinate con certezza: elementi utili potrebbero arrivare dalla seconda autopsia.

 

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it