REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Nove alpinisti portati in salvo da Cervino e Monte Rosa

elisoccorso

AOSTA. Sono stati recuperati questa mattina dai soccorritori svizzeri due alpinisti rimasti bloccati da giovedì pomeriggio sul Cervino.

I due si erano fermati a 4.000 metri di quota a causa delle pessime condizioni meteo senza riuscire a progredire né a tornare sui propri passi. Per lungo tempo i soccorsi non sono stati in grado di raggiungerli via elicottero vista la situazione meteo e nemmeno via terra per la pericolosità della zona della Via del Leone. Oggi verso le 6.15 l'elisoccorso dell'Air Zermatt è riuscito infine a recuperarli e portarli a Zermatt.

Tra la serata e la nottata tra ieri ed oggi inoltre si sono conclusi positivamente i complicati recuperi di altri sette alpinisti, cinque sempre sul Cervino e due sul Naso del Lyskamm (Monte Rosa).

 

 

 

 

E.G.

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it