.

Alpinisti bloccati sul Monte Bianco hanno raggiunto un rifugio

Dal momento che l'elicottero sul lato italiano non è riuscito a raggiungerli a causa delle condizioni meteo sfavorevoli, il gruppo - incluso il compagno di cordata dell'alpinista deceduto - oggi ha raggiunto autonomamente il rifugio Gouter, sul versante francese della montagna. Sono rimasti comunque sempre in contatto via telefono e hanno riferito al Soccorso Alpino Valdostano di essere in buone condizioni fisiche.

Salvo indicazioni diverse, di loro si occuperà il Peloton de Haute Montagne di Chamonix.

 

 

 

 

C.R.

 

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it