Guida con patente revocata, scatta multa di oltre 5.000 euro

PoliziaAOSTA. Supera i 5.000 euro la sanzione comminata dalla Polizia stradale di Aosta ad un automobilista di Pavia sorpreso al volante malgrado la patente di guida revocata.

Il controllo è scattato la mattina di Ferragosto al casello di Verrès. Gli agenti hanno impiegato poco tempo per scoprire che il conducente di una delle vetture fermate, un italiano di 53 anni, aveva la patente revocata per azzeramento punti. Nei suoi confronti è scattata la salatissima multa più il fermo amministrativo del veicolo per un periodo di tre mesi.

Nei casi di azzeramento dei punti gli automobilisti devono sottoporsi all'esame di idoneità di guida e superarlo. Se non lo fanno, la patente viene sospesa a tempo indeterminato e poi revocata in caso di circolazione.

Sempre durante i controlli del periodo di Ferragosto la Polstrada ha inoltre elevato una sanzione di 2.000 euro ad un bus serbo carico di passeggeri in transito dall'Italia verso la Francia. Dal controllo della documentazione consegnata dal conducente è emerso che l'autorizzazione ad effettuare il trasporto era scaduta da una settimana.

 

 

 

 

M.C.

 

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it