Forte di Bard, difesa Accornero: "quei fondi non era soggetti a Iva"

Il gip ha stabilito il sequestro preventivo per 1,1 milioni di euro su conti correnti dell'Associazione di Bard e su beni di Accornero.

«Abbiamo già depositato ricorso al tribunale del Riesame e stiamo aspettando che venga fissato», fa sapere inoltre l'avvocato Bellora.

 

 

 

M.C.

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it