Alpinista ferito sul Monte Rosa da una scarica di sassi

AOSTA. E' stato riportato a valle in elicottero l'alpinista ferito in modo non grave ieri sul massiccio del Monte Rosa. L'uomo è stato probabilmente colpito da una scarica di sassi su Punta Giordani (4.046 metri), mentre attraversava la Cresta del Soldato assieme ad un altro alpinista rimasto invece illeso.

I due sono scesi fino al rifugio Mantova, a 3.498 metri, dove sono stati raggiunti da alcune guide. L'elicottero del Soccorso alpino valdostano, a causa della nebbia, non poteva salire in quota e ha quindi recuperato gli alpinisti poco sopra Punta Indren.

 

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it