REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Borrello intercettato al telefono: "da solo non valgo niente"

Stefano BorrelloAOSTA. Una intercettazione telefonica risalente alla sera del 21 maggio 2018, il giorno dello scrutinio delle schede elettorali votate dai valdostani per il rinnovo del Consiglio Valle, è contenuta nelle carte dell'indagine Egomnia sulla 'ndrangheta e la corruzione elettorale.

"No...grazie a voi" [...] "io da solo non valgo... da solo non valgo niente... poi ci vediamo con calma... saluta anche tuo marito". A parlare sarebbe Stefano Borrello, attuale assessore regionale alle opere pubbliche. Secondo i carabinieri del Reparto operativo di Aosta l'esponente di Stella Alpina aveva "appena avuto la certezza di essere nuovamente entrato a far parte del Consiglio regionale" ed aveva telefonato a "Carcea (ex assessore di Saint-Pierre indagata per concorso esterno, ndr) per ringraziarla del buon esito delle elezioni proferendo una frase emblematica".

La frase è considerata una delle prove del condizionamento del voto da parte della criminalità organizzata.

 

 

 

redazione

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it