Denunciato il sospetto ladro che ha derubato quattro ristoranti di Aosta

Pin It

Potrebbe anche aver rapinato la pizzeria La Rotonda di Raso

Carabinieri

AOSTA. I carabinieri del Norm di Aosta hanno denunciato un trentunenne di Aosta, A.A., con l'accusa di aver derubato almeno quattro locali situati nel centro storico del capoluogo.

La serie di furti è avvenuta la scorsa settimana ai danni della pizzeria Grotta Azzurra, del Victory Pub, dell'Osteria 1880 e dell'Osteria il Calvino. Secondo i militari dell'Arma in tutti questi casi l'autore è un trentunenne fermato la scorsa notte per un controllo mentre si aggirava nelle vie del centro munito di attrezzi da scasso e un coltello a serramanico. Ad incastrarlo la refurtiva trovata durante la perquisizione domiciliare e già restituita ai legittimi proprietari.

"Le indagini proseguono - fanno sapere i Carabinieri - non potendo escludere che l’uomo, come detto trovato in possesso di un coltello a serramanico, possa essere coinvolto nella rapina in danno della Pizzeria “La Rotonda” di Tonino Raso".

 

 

Marco Camilli

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it