Spostamenti non giustificati, 150 denunce in meno di una settimana in Valle d'Aosta

Oltre 6.000 controlli svolti dalle forze dell'ordine sul territorio valdostano sul rispetto del decreto #iorestoacasa

posto di controllo

AOSTA. Durante il quotidiano punto stampa serale dell'Unità di crisi che sta gestendo l'emergenza Coronavirus in Valle d'Aosta, il presidente della Regione Renzo Testolin ha snocciolato alcuni dati sui controlli effettuati sul territorio regionale per verificare il rispetto delle limitazioni sugli spostamenti.

Dal pomeriggio di giovedì scorso, 12 marzo, sono state effettuate più di 6.000 verifiche con circa 150 le violazioni del decreto #iorestoacasa individuate e denunciate.

Nella sola giornata di ieri, martedì, le forze dell'ordine hanno svolto 1.518 controlli che hanno portato a 18 denunce.

Quanto alle verifiche sugli esercizi commerciali, 1 su 89 ha violato le disposizioni. Il titolare è stato denunciato ed è stata avanzata l'istanza di chiusura.

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it