Sorpreso in auto dalla Gdf con 14 ovuli di cocaina: arrestato a Sarre

Il giovane è stato inoltre denunciato insieme a tre connazionali per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità

 

Sequestro di droga

AOSTA. Fermati per uno dei numerosi controlli in corso sul rispetto del DPCM dell'11 marzo sull'emergenza Coronavirus, in quattro finiscono denunciati e uno di loro anche arrestato. E' accaduto a Sarre.

Sono state le Fiamme gialle ad incappare nella loro auto. Visto che la presenza di quattro persone non permettere di rispettare la distanza interpersonale minima di metro, i militari hanno così deciso di fermare il mezzo per le verifiche di rito. Gli occupanti, tutti giovani marocchini residenti in altri Comuni, non hanno saputo giustificare la loro presenza a Sarre.

Dai controlli i finanzieri hanno scoperto anche precedenti per stupefacenti a carico di tre di loro. Il fiuto dei cani antidroga e la successiva perquisizione personale ha portato al sequestro ad uno di loro 14 dosi di cocaina, 11 delle quali occultate nel retto. Per il giovane sono scattate le manette e il trasferimento in carcere. 

Tutti sono stati inoltre denunciati per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità amministrativa e circa 500 euro sono stati sequestrati quale provento dell'attività di spaccio.

 

Marco Camilli

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it