Avrebbe sottratto denaro ad un'anziana: arrestato amministratore di sostegno

L'uomo è comparso davanti al giudice di Aosta per l'udienza di convalida

 

anzianiAOSTA. Accusato di essersi impossessato di una importante somma di denaro ai danni di una anziana, un quarantaseienne residente in Valle d'Aosta, D.C., è stato arrestato per peculato.

Secondo le ipotesi dell'accusa l'uomo avrebbe approfittato del suo incarico di amministratore di sostegno per appropriarsi di 47mila euro dell'anziana, conosciuta diversi anni prima, trascurando la gestione delle finanze della donna fino a non pagare la retta della struttura in cui la donna vive.

Oggi l'arrestato ha risposto alle domande del gip Colazingari. 

"Abbiamo respinto gli addebiti, riteniamo di poter fornire una spiegazione dei fatti che ci vengono contestati e oggi abbiamo iniziato a farlo. Per il momento non abbiamo fatto richiesta di revoca della misura, che però faremo", spiega l'avvocato difensore Corrado Bellora.

 

M.C.

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it