REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Alloggio fantasma a Courmayeur, denunciata per truffa una milanese

Raggirato un turista che intendeva trascorrere le vacanze di Capodanno ai piedi del Monte Bianco

 

Courmayeur

COURMAYEUR. Una donna di 35 ani residente nel Milanese - D.M.A. le iniziali del suo nome - è stata denunciata dai carabinieri della stazione di Courmayeur per la truffa delle case vacanza fantasma.

Vittima del raggiro è un turista che intendeva trascorrere il Capodanno nella località valdostana e, trovato l'annuncio di un alloggio disponibile per le festività, aveva versato la caparra richiesta. Solo una volta arrivato all'indirizzo indicato nell'annuncio il turista ha scoperto che quell'alloggio non esisteva. A quel punto si è recato alla stazione dei carabinieri per sporgere denuncia.

Come spiegano i militari, la donna denunciata aveva pubblicato su un social l'annuncio di un affitto, a prezzi vantaggiosi, di un alloggio nel centro della cittadina ai piedi del Monte Bianco, facendosi accreditare 100 euro quale acconto.

 

M.C.



Pin It
© 2020 Aostaoggi.it