Minorenne cade per 30 metri in un crepaccio sul Monte Rosa

Soccorso dal SAV, è stato trasportato in ospedale ad Aosta

 

crepaccioAOSTA. Il Soccorso Alpino Valdostano ha recuperato oggi un giovane caduto in un crepaccio sul massiccio del Monte Rosa, a Gressoney. L'incidente si è verificato a monte della Capanna Gnifetti (3647 metri).

Secondo quanto riferito dalla Centrale Unica del Soccorso, la persona caduta nella spaccatura è un minorenne che sembra sia precipitato per una trentina di metri probabilmente a causa del cedimento di un ponte di neve.

Mentre le autorità competenti stanno svolgendo degli accertamenti per ricostruire la dinamica dei fatti, il giovane è stato portato al pronto soccorso di Aosta ed è in fase diagnostica.

Aggiornamento
Il ragazzo è stato portato all'ospedale Regina Margherita di Torino con politrauma. La prognosi è di 40 giorni.

 

M.C.
(immagine di repertorio)

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it