.

Elicottero caduto sopra Cervinia, indagine per omicidio colposo

 

elicottero

AOSTA. Un fascicolo per omicidio colposo è stato aperto dalla procura di Aosta sull'incidente in elicottero di domenica scorsa sopra Cervinia in cui è morto un manager bresciano di cinquantanove anni, Alfredo Buda.

Secondo una prima ricostruzione l'elicottero stava ripartendo quando è caduto a quota 3.000 metri in zona Cime Bianche Laghi, al di fuori delle piste da sci. Il pilota di sessantuno anni Giorgio Oliva, anche lui bresciano, è sopravvissuto ma è rimasto ferito gravemente. È ricoverato all'ospedale di Berna, in Svizzera, e sarà sentito nei prossimi giorni dagli inquirenti.

Le indagini del pm Luca Ceccanti sono condotte dal personale del Soccorso alpino della Guardia di finanza di Cervinia che è intervenuto sul luogo dell'incidente insieme al Soccorso Alpino Valdostano.

 


M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it