Aosta, bar aperto oltre le 18: clienti scappano all'arrivo della polizia

Avventori in fuga e il locale adesso rischia una nuova sospensione dell'attività

 

Polizia ad AostaAOSTA. Bar aperto oltre gli orari consentiti in zona gialla: arriva la polizia e i clienti scappano per sottrarsi al controllo. È accaduto ieri sera al Star Caffè di Aosta, locale nei pressi dell'ospedale che già recentemente era stato chiuso per cinque giorni per violazioni sull'uso delle mascherine. 

Una Volante è intervenuta sul posto, in corso Saint-Martin-de-Corléans, dopo una segnalazione. Il bar era rimasto aperto dopo le 18, orario limite imposto dalle restrizioni contro il Covid-19, e continuava a servire i clienti.

Alla vista della polizia un gruppo di giovani avventori - una quindicina secondo la Questura - si è dato alla fuga per evitare la multa. A rischiare sanzioni adesso è il locale, che potrebbe anche essere sottoposto ad una nuova chiusura temporanea. Sarà il Questore a decidere in merito.

 

 

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it