.

Coppia uccisa da frana in Val Ferret, avviata un'azione civile contro il Comune

Ad aprile 2022 la prima udienza

 

Frana in Val Ferret

Il Comune di Courmayeur è stato citato in giudizio in un'azione civile per la morte dei coniugi Mattioli, la coppia di milanesi travolti dalla frana avvenuta nell'agosto 2018 in Val Ferret. Il procedimento è stato avviato dai figli della coppia e il 5 aprile 2022 si terrà la prima udienza.

Sulla colata detritica e sulla morte dei coniugi la procura di Aosta aveva aperto un procedimento penale per omicidio colposo e disastro colposo a carico dell'allora sindaco. Al termine degli accertamenti l'evento è stato ritenuto non prevedibile e nel mese di aprile, su richiesta della procura, il giudice ha archiviato il fascicolo.

«Ci aspettiamo il riconoscimento di una responsabilità quanto meno civile in capo al Comune, che aveva ed ha la gestione di quei luoghi e di quel parcheggio e che non ha garantito l'incolumità delle persone», afferma Simone Mattioli.

 


M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it