.

Operaio morto a Chambave, tre indagati dalla Procura

In corso gli accertamenti di Carabinieri e Spresal per verificare eventuali responsabilità

 

Procura

Sono in pieno svolgimento le indagini sulla morte di Salvatore Esposito, operaio sessantenne deceduto lo scorso 3 marzo dopo essere stato travolto dalla rampa di un camion in un cantiere a Chambave.

I Carabinieri della compagnia Châtillon / Saint-Vincent stanno effettuando gli accertamenti utili a ricostruire la dinamica dei fatti e, insieme al Servizio prevenzione e sicurezza sul lavoro dell'Usl, a verificare le eventuali responsabilità. Al momento la Procura di Aosta indaga su tre persone che ricoprono diversi ruoli nella ditta per la quale lavorava Esposito. Oggi inoltre il pm conferirà l'incarico al medico legale per svolgere l'autopsia.

Secondo quanto ricostruito finora, uno dei pistoni che sostenevano la rampa del mezzo pesante ha ceduto e ha schiacciato l'operaio. L'uomo è deceduto poco dopo il ricovero all'ospedale Parini.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it