.

Pilota di parapendio morto a Sarre, indaga la Procura

Atteso l'affidamento dell'incarico per l'autopsia

 

Procura di Aosta

Non c'è ancora il nulla osta della Procura di Aosta ai funerali di Philippe Favre, morto giovedì scorso in un incidente durante un volo in località Thouraz di Sarre.

Il pm D'Ambrosi ha aperto un fascicolo per omicidio colposo per accertare le circostanze dell'incidente mortale. Questa settimana è atteso l'affidamento dell'incarico per l'autopsia e intanto le indagini si concentrano su possibili malfunzionamenti delle vele del parapendio, compresa quella di emergenza che il quarantunenne non sarebbe riuscito ad aprire per evitare lo schianto.

Una volta completati gli accertamenti la Procura potrà autorizzare i funerali di Favre, molto conosciuto per la sua attività guida alpina di Valgrisenche e figlio del vice presidente del Consiglio comunale di Aosta, Renato Favre.

 


M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it