"Maltratta la nonna", trentunenne a processo ad Aosta

In aula sentiti un vicino di casa e la compagna dell'uomo

Tribunale-faccAOSTA. Un uomo di 31 anni di Courmayeur, C.Y.G., è finito a processo davanti al giudice monocratico Marco Tornatore accusato di maltrattamenti nei confronti della nonna di 83 anni. Secondo l'accusa, sostenuta dal pm Pasquale Longarini, l'uomo da ubriaco insultava e minacciava l'anziana donna.

Oggi è stato sentito in aula un vicino di casa in quailtà di testimone che ha raccontato di «urla e insulti». La compagna del trentunenne ha invece parlato di «battibecchi» provocati dal fatto che «la nonna lo riprendeva spesso».

Il processo ad Aosta riprenderà il prossimo 24 febbraio.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it