Il vescovo Lovignana: "Anfossi è vigile"

Il prelato è stato risvegliato dal coma farmacologico

AOSTA. "Il nostro Vescovo emerito è stato risvegliato dal coma farmacologico ed è ora vigile. Le sue condizioni sono giudicate positivamente dai medici che lo hanno in cura". Lo ha scritto il vescovo mons. Franco Lovignana in una lettera inviata ai fedeli per aggiornarli sulle condizioni del prelato di 79 anni ricoverato presso l'ospedale di Alessandria dopo l'incidente stradale autonomo avvenuto nei pressi di Casale Monferrato.

"Chiedo di continuare ad accompagnare con la preghiera il decorso ospedaliero di Mons. Anfossi affinché tutto possa procedere nel migliore dei modi" conclude mons. Lovignana.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it