Saint-Vincent, scoperti due dormitori abusivi in via Roma

 

Multati i due affittuari

Centrox300SAINT-VINCENT. Due dormitori abusivi utilizzati da cittadini cinesi sono stati scoperti dai carabinieri in via Roma, a Saint-Vincent. Secondo i militari, i proprietari intascavano dieci euro al giorno per ogni pernottamento.

Lo scorso fine settimana, quando sono scattati i controlli in risposta alle varie segnalazioni arrivate dai cittadini, i carabinieri hanno sorpreso a dormire nelle abitazioni una decina di soggetti. Tutti erano in regola con il permesso di soggiorno, anche se due sono stati denunciati per violazione delle norme sull'immigrazione per non averlo esibito.

I due affittuari invece sono stati sanzionati per aver adibito la propria abitazione ad attività ricettiva senza autorizzazione.

Già lo scorso anno a Saint-Vincent - in quell'occasione in piazza Zerbion - i carabinieri avevano scoperto un dormitorio abusivo.redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it