Ruba borsetta in un'auto a Verrès, 36enne denunciato

 

L'uomo, senza permesso di soggiorno, aveva nascosto i soldi nelle calze

VERRES. Con l'accusa di aver rubato una borsetta con del denaro lasciata in un'auto parcheggiata a Verrès un trentaseienne di nazionalità rumena, C.R., in Italia senza permesso e senza fissa dimora, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri di Brusson.

I militari lo hanno riconosciuto grazie ad una parziale descrizione e, perquisendolo, hanno trovato la somma di denaro sottratta nascosta nelle calze. La borsetta è stata ritrovata dietro ad una siepe e restituita alla proprietaria, così come il resto della refurtiva.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it