Raid di furti in appartamento tra Gignod e Saint-Oyen

CartelloAOSTA. Ancora un raid di furti ha colpito la Valle d'Aosta. Nel mirino dei ladri lo scorso giovedì è finita la vallata del Gran San Bernardo, in particolare Gignod e Saint-Oyen.

I ladri hanno colpito in quattro abitazioni di cui una Gignod, in frazione Buthier. In questo caso sono entrati in azione in pieno giorno, nella tarda mattinata, approfittando del fatto che i proprietari si erano temporaneamente assentati. A Saint-Oyen invece sono state tre le case "visitate", inclusa quella del figlio del sindaco Natalino Proment. Qui i ladri hanno agito in serata.

Nella maggior parte il bottino è stato esiguo: il ladri infatti hanno rubato poche centinaia di euro e alcuni monili e gioielli.

 

Marco Camilli

Pin It
Pubblicità
© 2020 Aostaoggi.it