Due denunce al traforo del Monte Bianco

 

Fermati una romena di 26 anni e un senegalese di 35

COURMAYEUR. Una romena di 26 anni e un senegalese di 35 sono stati denunciati a piede libero dalla polizia in servizio alla frontiera del Monte Bianco nella notte tra sabato e domenica scorsi.

La giovane donna è stata identificata mentre era in procinto di rientrare in Italia nonostante avesse un precedente di allontanamento: è stata denunciata per violazione della normativa sull'immigrazione.

L'uomo, incensurato, è stato invece identificato mentre usciva dal territorio nazionale a bordo di un pulman di linea: ha esibito un regolare passaporto e un permesso di soggiorno spagnolo che è risultato contraffatto. Per lui è scattata la denuncia per possesso di documenti falsi e sono state avviate le procedure per l'espulsione.

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it