Documenti falsi al Traforo del Monte Bianco, arrestato macedone con precedenti

 

Sequestrata la finta carta d'identità romena

AOSTA. Ancora un arresto al Traforo del Monte Bianco per possesso di documenti falsi.

Ieri mattina gli agenti hanno fermato per un controllo un venticinquenne di origine macedone che stava recandosi in Francia. Il giovane - con precedenti penali per furti in abitazione, ricettazione e violazione delle norme sull'immigrazione - ha esibito una carta d'identità romena che, a seguito di controlli approfonditi, è risultata falsa ed è stato dunque arrestato.

Il documento falso inoltre è stato sequestrato.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it