REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

"No" della procura di Milano a revoca domiciliari di Longarini e Cuomo

 

Parere contrario all'istanza delle difese

AOSTA. La procura di Milano ha espresso parere contrario alla revoca degli arresti domiciliari del magistrato Pasquale Longarini e dell'imprenditore Gerardo Cuomo. La richiesta era stata avanzata venerdì scorso, in occasione degli interrogatori di garanzia, dai legali difensori dei due indagati.

Sull'istanza di revoca della custodia cautelare dovrà decidere il gip milanese Giuseppina Barbara.

 

redazione

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it