Courmayeur festeggia i nuovi nati con le Pigotte

Nuovi NatiCOURMAYEUR. I sedici bambini nati a Courmayeur nel corso dell'anno 2019 hanno ricevuto dal sindaco Miserocchi e dall'assessore Penco le Pigotte, le bambole dell'Unicef che contribuiscono ad aiutare i bambini più poveri in tutto il mondo. La cerimonia informale si è svolta martedì. 

«Con questo progetto - dicono sindaco e assessore - festeggiamo i nostri piccoli cittadini e diamo loro il benvenuto nella comunità. Contribuiamo anche ad aiutare i bambini del mondo meno fortunati, grazie alla solidarietà che diventa protagonista con il progetto dell’Unicef cui il Comune aderisce ogni anno».

Alle famiglie è stato anche donato un libro di favole di Enrica Guichardaz. «La lettura della favola di Enrica Guichardaz, anche in patois, auspichiamo possa dare vita a tanti giovani e piccoli Beuffon che vogliano portare avanti questa bella tradizione locale», aggiungono Miserocchi e Penco.

I nuovi nati sono: Bergomi Zoey; Camangi Biancamaria; Casella Alicia; Dakkaki Rayan; Giacobbe Tommaso; Liporace Vittoria; Mangione Lilith; Melgara Vittorio; Perrin Olivier; Rouman Hiba; Sciarretta Roveyaz Gael Kimi; Semri Ghalia; Tahri Skander; Vai Petigax Matteo; Vuillermoz Julien e Ziccardi Berthod Cesare.

 

 

 

E.G.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it