Controlli e nuovi corsi per il compostaggio domestico nell'Unité Grand Paradis

Pin It

Da metà giugno sopralluoghi degli addetti presso le famiglie che praticano il compostaggio in collaborazione con la ditta Quendoz

 

compostVILLENEUVE. Tra qualche giorno partiranno i controlli sul compostaggio domestico programmati dall'Unité Grand Paradis con la collaborazione della ditta Quendoz.

Dalla seconda metà del mese di giugno e anche a luglio gli addetti muniti di documento di riconoscimento effettueranno dei sopralluoghi presso le famiglie che praticano il compostaggio domestico e forniranno consigli e informazioni utili per migliorare questa pratica.

In autunno poi inizieranno nuovi corsi per aumentare il numero di residenti che vogliono aderire e che riceveranno così una composiera in comodato d'uso gratuito. L'invito è rivolto alle famiglie che hanno a disposizione un orto o un po' di verde e che possono così trasformare gli avanzi di cucina e gli scarti dell'orto e del giardino in un ammendamente organico, contribuendo a ridurre la produzione di rifiuti.

 


C.R.

 

 

© 2020 Aostaoggi.it