Courmayeur, si fermano i cantieri in Val Veny e Val Ferret

È l'effetto della mancata approvazione dei debiti fuori bilancio

 

Municipio di CourmayeurCOURMAYEUR. "A causa della mancata approvazione delle delibere relative ai debiti fuori bilancio per la copertura dei lavori di somma urgenza in Val Veny e in Val Ferret, in occasione del Consiglio comunale di venerdì 3 luglio 2020, i due cantieri saranno bloccati". Lo riferisce in una nota l'Amministrazione comunale di Courmayeur.

Si tratta dei lavori urgenti di ripristino della viabilità sulla strada comunale della Val Veny a causa delle frane di loc. Praz Verney e agli interventi per la sistemazione della strada Montitaz/Planpincieux legati al potenziale riscio del ghiacciaio Planpincieux.

Il blocco dei lavori ha come conseguenza la sospensione del servizio di trasporto pubblico lungo la strada della Val Veny, spiega il Comune. Inoltre "rimarrà il senso unico alternato nel tratto interessato dal cantiere chiuso".

La replica della minoranza
Difendendo la scelta di non votare le delibere sui debiti fuori bilancio, il consigliere di minoranza Alberto Vaglio pone l'accento sull'iter amministrativo "poco chiaro dei due cantieri". Per questo "a tutela dell’Amministrazione stessa e dei Consiglieri, viste le mancate risposte del Sindaco, ha deciso di non partecipare alla votazione delle delibere di riconoscimento del debito fuori bilancio".

 

E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it