Courmayeur, evacuata la Val Ferret per rischio glaciologico

Torna l'allerta per il ghiacciaio Planpincieux a rischio di crolli

 

ghiacciaio Planpincieux

COURMAYEUR. Entro le 11 di oggi la Val Ferret dovrà essere evacuata su decisione del Comune di Courmayeur collegata al rischio glaciologico del ghiacciaio Planpincieux.

mappaUn'ordinanza del sindaco Miserocchi impone lo sgombero della nuova zona rossa, cioè l'area che potrebbe essere direttamente interessata da eventuali distacchi dal ghiacciaio, e nella zona gialla, cioè le aree su cui potrebbe abbattersi la nube di particelle innalzata dal crollo.

Al termine delle operazione di evacuazione, che dovranno appunto essere completate entro la tarda mattinata, scatteranno i divieti di accesso ed entrambe le zone. La strada della Montitta sarà utilizzabile esclusivamente da forze dell'ordine, mezzi di soccorso e personale autorizzato.

L'ultimo bollettino del ghiacciaio segnala una allerta per una porzione di 500.000 metri cubi del ghiacciaio ed una "valutazione negativa" per quanto riguarda l'andamento delle temperature, le quali possono rendere più o meno instabile il ghiacciaio. Questa situazione "avrà una durata ridotta stimata in almeno 3 giorni".

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it