Il maltempo riattiva l'allerta per il ghiacciaio Planpincieux

Il commissario di Courmayeur dispone l'evacuazione temporanea della zona rossa e chiude la strada della Val Ferret

 

Ghiacciaio Planpincieux

COURMAYEUR. In Val Ferret sono nuovamente attive le misure di protezione civile per il potenziale rischio del ghiacciaio di Planpincieux. Dopo l' per maltempo su tutta la Valle d'Aosta, il commissario di Courmayeur Andrea Cargnino ha firmato ieri l'ordinanza che dispone una nuova evacuazione degli edifici a valle del ghiacciaio.

Questa volta l'evacuazione riguarda gli edifici della "zona rossa", mentre ad inizio mese erano state sgomberate anche le case della zona "gialla". 

Al momento è anche impossibile accedere alla strada comunale della vallata dall'intersezione a monte e a valle della strada della Montitta. Quest'ultima è utilizzabile invece a senso unico alternato, con impianto semaforico e sistema radar doppler attivo, con divieto di transito ai mezzi pesanti e lenti e ai pedoni. Inoltre è confermata la chiusura anche ai pedoni della strada interpoderale per località Rochefort.

La situazione di rischio durerà fino alla mezzanotte di oggi, cioè per tutta la durata dell'allertamento di protezione civile per il potenziale rischio idrogeologico.

 

 

E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it