.

Aymavilles, parte lo screening di massa. Aderiscono oltre 500 residenti

Almeno un quarto dei residenti si sottoporrà al test tra oggi e domani. La misura preventiva è stata adottata per prevenire il diffondersi del Covid-19

 

Municipio AymavillesAYMAVILLES. Almeno 500 abitanti di Aymavilles sfileranno tra oggi e domani nel tendone per i tamponi drive-in di Aosta. Fino al tardo pomeriggio di giovedì infatti circa un quarto dei residenti del comune ha aderito alla campagna di screening su base volontaria organizzata insieme a Usl e Protezione civile per analizzare la diffusione del virus Sars-Cov-2 tra la popolazione.

Lo screening è stato proposto come misura preventiva dopo i diversi casi di positività scoperti negli ultimi giorni in paese. L'obiettivo principale è individuare eventuali il maggior numero possibile di contagiati, soprattutto tra gli asintomatici, e metterli in isolamento per impedire al Covid-19 di continuare a diffondersi.

Se i contagi dovessero continuare ad aumentare ad Aymavilles potrebbero scattare provvedimenti e limitazioni a seconda della gravità della situazione, fino anche all'istituzione di una sorta di zona rossa come accaduto lo scorso autunno a Verrayes, Chambave e Saint-Denis.

Le adesioni alla campagna di screening sono possibili contattando il municipio ai numeri 0165/922815 e 0165/922816.

 


E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it