.

Valtournenche, nuovi giochi per bambini a Champlève

Posizionati altalene, dondoli e altri giochi accessibili ai disabili

 

parco giochi

Il parco giochi di Champlève si arricchisce con nuovi giochi per bambini accessibili anche a disabili e posizionati dal Comune dl Valtournenche.

Un investimento di 15mila euro, spiega l'assessore Elisa Cicco, destinato a «rendere accessibile la montagna in sicurezza e garantire alle famiglie che i loro bambini hanno a disposizione giochi adatti a loro. Abbiamo pensato a tutti i bimbi: sia i nostri concittadini sia i nostri ospiti».

Lo spazio per il gioco di Champlève è arricchito da un'altalena doppia, un castello accessibile con scivolo, una palestrina e anche giochi a dondolo (posizionati anche nel parco giochi del campetto di Crétaz, a Breuil Cervinia).

«Avevamo già proceduto ad acquisti analoghi in precedenza - aggiunge l'assessore Cicco - e, con questo ultimo investimento di circa 15mila euro, abbiamo incrementato la gamma delle possibilità di svago a disposizione, per rendere i nostri parchi sempre più inclusivi».

 

 

redazione

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it