Verrès, Shiloh Industries presenta domanda di pre-concordato

Pin It

L'azienda ha già incontrato i sindacati per valutare gli impatti sull'occupazione

 

ShilohVERRES. La Shiloh Industries Italia Srl ha presentato in tribunale domanda di concordato in bianco per far fronte alla difficile situazione finanziaria e debitoria. L'azienda, già in difficoltà, ha subito anche gli effetti dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 che ha aggravato i problemi esistenti.

Lo scorso 1° giugno la Shiloh ha incontrato i sindacati nella sede di Confindustria Aosta. "Il contesto già precario in cui versa l’Azienda si è ulteriormente aggravato con l’avvento della pandemia che ha messo in ginocchio il settore dell’automotive", spiegano Fim Cisl, Fiom Cgil, Savt e Fismic Confsal. "Quanto prima si terranno le assemblee con i lavoratori in cui verranno analizzati i contenuti dell’incontro e, in particolare, la richiesta di ampliare la platea dei lavoratori coinvolti dagli ammortizzatori in essere".

 

M.C.

 

© 2020 Aostaoggi.it