.

Internet, Open Fiber pianifica i cantieri per la zona Ovest di Aosta

A maggio inizieranno anche le riasfaltature delle strade già interessate dai cantieri per la rete ultraveloce

 

AostaAOSTA. Si concentreranno sulla zona Ovest di Aosta i lavori di posa della rete ultraveloce da parte di Open Fiber. Lo annuncia la stessa azienda spiegando che, in parallelo alle attività pianificate per il 2021, dal mese di maggio inizieranno anche i lavori di ripristino delle pavimentazioni nelle strade in cui i cantieri sono già passati. Sono "circa 9000 metri quadrati di superfici da riasfaltare" secondo un cronoprogramma "costantemente condiviso con l’Amministrazione comunale e con gli uffici tecnici comunali, che coordinano i lavori di Open Fiber con gli altri interventi previsti in città".

Oper Fiber informa di 5.000 unità immobiliari già cablate con connessini fino a 1 Gigabit al secondo nella zona orientale e nella parte Sud del centro storico aostano. 

"I lavori ad Aosta proseguono con un’attenzione sempre altissima all’impatto ambientale dei nostri cantieri - spiega Antonio Chiesa, Regional Manager di Open Fiber –. Siamo convinti che la rete FTTH possa migliorare la vita dei cittadini, che potranno beneficiare di servizi innovativi come lo streaming online in HD o il 4K, lo smart working, la didattica a distanza, oltre alla possibilità di poter usufruire delle piattaforme avanzate della Pubblica Amministrazione".

 


C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it