.

Uno scooter / monopattino elettrico vince il premio Start Cup Valle d'Aosta

Oltre 120 i progetti innovativi e sperimentali presentati alla XVII edizione del premio rivolto alle startup

 

Progetto Achille

Il progetto di uno scooter elettrico compattabile è il vincitore del Premio Valle d'Aosta assegnato per il miglior business plan nell'ambito della Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta.

La Start Cup è nata per promuovere e sostenere la nascita di startup e di progetti basati sull'innovazione. I premi in denaro messi a disposizione consentono alle imprese ideatrici dei progetti premiati di proseguire nella loro attività e sviluppare le proprie idee. Alla fase finale di questa XVII edizione hanno partecipato 120 progetti di business plan con 395 proponenti per le diverse categorie in gara (ICT, Turismo e Industria Culturale e Creativa, Industrial, Life Science e Cleantech & Energy).

Il Premio Valle d'Aosta è stato assegnato al progetto Achille, un due ruote in parte scooter e in parte monopattino che si allinea alle nuove abitudini del trasporto privato che, nelle città, privilegiano i piccoli mezzi elettrici alle automobili. Achille si propone come mezzo di trasporto elettrico adatto agli spostamenti cittadini e in grado di combinare le prestazioni e la sicurezza di uno scooter alla facilità d'uso di un monopattino. I 7.500 euro del premio permetteranno all'impresa che lo ha ideato di insediarsi nella Pépinière d'Entreprises di Aosta o in quella di Pont-Saint-Martin.

Progetto Achille

La Start Cup è sostenuta dalla Regione e rientra nella Strategia regionale di specializzazione intelligente tra le azioni per l'attrazione di nuovi insediamenti innovativi e per il sostegno alla nuova imprenditorialità e rappresenta una modalità di attuazione del Progetto strategico “Supporto allo sviluppo delle imprese insediate e da insediare in Valle d'Aosta”, che prevede, tra l'altro, azioni integrate per il popolamento degli incubatori con imprese rispondenti alle finalità vocazionali degli incubatori stessi.

 

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it