Oggi è il

Al via l'esame della petizione sugli impianti di Antagnod - Ayas

  • Pubblicato: Giovedì, 17 Gennaio 2019 10:36

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

AOSTA. È iniziato in Consiglio regionale l'esame della petizione firmata da più di 400 cittadini per mantenere attivi gli impianti sciistici di Antagnod, nel comune di Ayas. Il documento è in discussione in Commissione Sviluppo economico e questa settimana si sono svolte le prime audizioni.

«Abbiamo iniziato l'iter di esame - spiega il presidente della Commissione, Marco Sorbara (UV) - sentendo il sindaco del Comune di Ayas, Alex Brunod, in quanto primo firmatario accompagnato da una delegazione di firmatari (tra cui assessori comunali, albergatori, maestri di sci e cittadini), oltre che il presidente della società Monterosa, Giorgio Munari, e l'assessore regionale ai trasporti, Luigi Bertschy».

«Dalle audizioni - riferisce ancora Sorbara - è emerso in maniera unitaria che c'è la volontà della Commissione di mantenere l'attenzione sulle piccole realtà montane, dove vi è una forte professionalità degli operatori del settore turistico legata a una grande passione che sfocia in un prodotto ricettivo di qualità».

La dicussione sulla petizione continuerà nelle prossime settimane e in seguito approderà in Consiglio regionale.

 

redazione

 



Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075