Oggi è il

Fosson: da Salvini boutade sulla cannabis

  • Pubblicato: Venerdì, 10 Maggio 2019 13:08

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Pin It

cannabisAOSTA. L'annuncio di ieri del ministro dell'Interno Salvini di chiudere i negozi che vendono cannabis legale ha destato preoccupazione anche in Valle d'Aosta tra coloro che hanno investito e avviato un'attività nel settore. L'annuncio è poi rimasto tale e la direttiva annuncita dal leader leghista si è trasformata da un "li chiuderemo tutti" a "aumentare i controlli".

Secondo il presidente della Regione Antonio Fosson, quella della cannabis light è «una delle crociate di Salvini», una «boutade».

A margine della conferenza stampa della giunta regionale Fosson ha sottolineato nella sua veste di medico che la cannabis «ha oggettivamente proprietà terapeutiche che altri farmaci non hanno. I farmaci vengono dati su prescrizione medica ed il nostro centro di terapia del dolore lavora molto bene e in modo preciso. È nostro compito di medici e amministratori non far soffrire» le persone.

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 



Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075