Oggi è il

Crisi di governo, Fosson: siamo molto preoccupati

  • Pubblicato: Venerdì, 09 Agosto 2019 14:16
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

Antonio Fosson

AOSTA. La crisi tra Lega e Movimento 5 stelle a Roma è osservata con attenzione dal governo valdostano. A rischio ci sono i dossier in ballo tra Valle d'Aosta e governo nazionale (la frana di Quincinetto giusto per citarne uno dei più recenti), ma non solo: l'evoluzione politica nazionale potrebbe avere conseguenze sulla maggioranza di Palazzo regionale.

La giunta regionale nel corso della riunione di oggi ha parlato della crisi a Roma. «Siamo molto preoccupati», ha affermato il presidente della Regione Antonio Fosson durante la consueta conferenza stampa del venerdì dell'esecutivo. «Per portare avanti un progetto amministrativo ci vuole stabilità», ha evidenziato, e con le elezioni anticipate «tutte le interlocuzioni che abbiamo in corso si interrompono». Di conseguenza «non avremo le risposte che ci aspettavamo. Vedremo cosa farà Mattarella, che è un uomo saggio».

Al di là delle questioni amministrative, le vicende di Roma possono incidere più o meno direttamente sul Consiglio Valle. Il presidente della Regione di fronte alle domande dei giornalisti ha preferito glissare, ma è evidente che il voto dei valdostani alle elezioni anticipate, che sembrano sempre più inevitabili, farà pendere l'ago della bilancia a favore di una o dall'altra componente dello schieramento dell'attuale maggioranza e indirizzerà quindi i futuri equilibri spostandoli più verso sinistra o più verso destra.

 

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 

 

Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075