Consiglio Valle, approvato il Defr con 18 voti a favore

I lavori proseguono per l'approvazione della legge di stabilità e del bilancio


Consiglio regionale

AOSTA. Dopo tre giorni abbondanti di dibattito, il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha approvato questa sera il Defr, Documento di economia e finanza regionale. I voti a favore sono stati 18, quelli contrari 10 (Adu, Lega, Vdalibra) e le astensioni 7 (M5s, Mouv' e consiglieri Restano e Rini). 

La seduta proseguirà nelle prossime ore. Anche oggi è prevista una sessione notturna fino a mezzanotte. In caso di necessità i lavori continueranno domani, venerdì 31, a partire dalle ore 9 e proseguiranno ad oltranza fino all'approvazione della legge di stabilità, della legge di bilancio 2020/2022 e del ddl collegato.

Stando alle dichiarazioni sentite oggi in aula è molto probabile che questi saranno gli ultimi provvedimenti discussi dall'attuale consiglio regionale. L'intenzione è quella di procedere con lo scioglimento dell'assemblea (serviranno le dimissioni di almeno 18 consiglieri) per andare ad elezioni anticipate in primavera.

 

 

redazione

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it