.

Approvate le modifiche alla legge 5/2020 sulle misure anticrisi per l'emergenza Covid

 

Consiglio regionale

AOSTA. È durata un quarto d'ora la riunione telematica straordinaria e urgente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta convocato questa mattina per approvare alcune modifiche alla legge regionale n. 5/2020, il secondo provvedimento di aiuti e misure economiche per imprese, famiglie e lavoratori legato alla pandemia da Covid-19. Il testo ha ricevuto l'ok unanime dell'aula.

Il provvedimento inquadra gli indennizzi degli articoli n. 5 e n. 7, per i soggetti tenuti alla sospensione dell’attività dal DPCM 11 marzo 2020 e per altre categorie prive di modalità di sostegno al reddito, quali misure di sostegno al reddito della persona fisica, anche attraverso una puntualizzazione dei beneficiari. La proposta di legge inoltre include i soggetti con contratto di lavoro a tempo determinato nella misura prevista all'art. 8 e autorizza la Giunta a rimodulare le previsioni di spesa nell’ambito di tutte le misure di cui alla l.r. 5/2020, alla luce delle effettive necessità finanziarie individuate in fase applicativa.

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it