UV e AV: grave la mancata approvazione dei debiti fuori bilancio

Pin It

Il voto in Consiglio di questa mattina 'avrà pesanti conseguenze sui fornitori'

 

AOSTA. "La mancata approvazione della legge di riconoscimento dei debiti fuori bilancio avrà pesanti conseguenze sui fornitori che attendono il pagamento di beni e servizi resi in favore dell'Amministrazione regionale". Lo evidenziano in una nota i gruppi consiliari Alliance Valdôtaine e Union Valdôtaine dopo che questa mattina in Consiglio non è stata raggiunta la maggioranza di voti favorevoli al disegno di legge.

"I Consiglieri regionali che hanno deliberatamente scelto di votare, e lo hanno anche dichiarato, contro quello che è un atto dovuto, visti i presupposti dell'effettiva utilità, non si sono resi conto della portata e degli effetti della loro decisione", dichiarano i consiglieri regionali dei due gruppi.

"Siamo sorpresi - concludono - che pur di portare un attacco politico al Governo regionale, alcuni gruppi non abbiano tenuto in considerazione il fatto che con questo gesto plateale e ingiustificato avrebbero recato un grave danno a terzi, che nulla hanno a che vedere con le querelles politiche".

 

E.G.

 

 

AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it